Matesca è nato per caso.

Mia moglie stava facendo la pasta e l’aveva messa ad asciugare su un tondino di legno il cui unico scopo era proprio quello di far asciugare la pasta, in bilico tra una mensola e una finestra, come sempre.
Fino a quel momento era questa la strategia più efficace per stendere ad asciugare la pasta fatta in casa.

Distrattamente qualcuno ha per sbaglio urtato la finestra, che si è chiusa, che ha fatto scivolare un’estremità del tondino di legno, che ha fatto cadere la pasta, che ha fatto piangere il gatto [e correre via quel qualcuno].

 

Matesca struttura porta pasta fresca

Dopo questa brutta esperienza avevo decido di procurare a mia moglie uno stendi pasta degno della sua ottima pasta fresca fatta in casa…

Abbiamo cercato uno stendi pasta per tanto tempo:

Mia moglie sapeva bene di cosa aveva bisogno, semplicemente non trovava quello giusto per lei.

Uno era troppo alto, c’era quello poco capiente e quello scomodo, quello poco stabile e l’altro di scarsa qualità.

Dopo mesi e mesi di ricerche online, offline, nel negozietto di paese e nell’ipermercato della grande città eravamo ancora a bocca asciutta.

Non si trovava lo strumento giusto, così, da buon tuttofare ho deciso di metter mano agli attrezzi e iniziare a creare da me lo stendi pasta perfetto.

Non abbiamo mai mangiato così tanta pasta come in quel periodo.

Tantissime ore ed evidenti difetti di progettazione hanno accompagnato questo periodo di creazione.

Dalla base che doveva essere triangolare per dare maggior stabilità ai sostegni che dovevano essere della giusta dimensione e porosità. Il tipo di legno (faggio!) selezionato per qualità e caratteristiche e un design che fosse al contempo rustico e facilmente riponibile.

Progettato con strumenti di grafica 3D e con i consigli di veri esperti del settore (non immaginavo di dover prestare attenzione a così tante cose!): anche solo il fatto di dover creare un invito su ogni singolo reggi pasta per fare in modo che entri più semplicemente nel foro della struttura!

Questa la breve storia di come è nato Matesca, che stende pasta fresca, dal Design semplice e rustico che ti aiuta ad asciugare la pasta appena fatta: è robusto, stabile, ecologico, facile da montare e smontare e ha la capienza fino ad 1Kg di pasta.

Matesca® è un prodotto brevettato

Per i curiosi, se volete vedere il volto dell’inventore, il genio che ha concepito Matesca, eccolo a voi:

Lucio di Matesca.it

Dalla sinistra, con il suo amico Lucio